Vi do una dritta

Qualche tempo fa la terra ha tremato, è toccato all’Isola di Zante. Subito mi sono tornati alla mente i versi della poesia scritta da Ugo Foscolo e ho cominciato a recitarli. Incredibile che li ricordassi. incredibile saperli ancora. La cosa mi ha dato un brivido di orgoglio, ricordavo una poesia a memoria studiata una vita fa così ho voluto sfidarmi. Sono andata avanti con il 5 maggio, tanto gentile e tanto onesta pare, l’inizio dei promessi sposi e della divina commedia. Insomma un fenomeno! Io che oggi devo scrivere la lista della spesa anche se mi servono solo un paio di cose, io che se mi distraggo mentre parlo al telefono sono capace di mettere le chiavi in lavatrice e cercarle per ore, io che quando mi parlano gli altri appena afferro il discorso posso ottimizzare i tempi e pensare ad altro per poi ricordare solo la metà della conversazione alla quale per altro partecipo in maniera attiva rispondendo certo, si, no oppure ma dai, tutto buttato li a caso. Garantito che funziona. Da questo momento in poi se incontri la vicina di casa nell’atrio e non riesci a raggiungere il portone per darti alla fuga prima che lei ti scaraventi addosso milioni di parole vuol dire che è arrivato  il momento di pianificare la giornata di lavoro di domani o anche solo di ripassare la ricetta dei peperoni ripieni così da cucinarli domenica!!!!

Annunci

3 pensieri su “Vi do una dritta”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...